domenica 9 marzo 2014

Un ottimo inizio per "Il Nuovo Mister".

Gli esercizi proposti alla Carrarese Calcio, dei quali vi ho parlato nel post dal titolo:"Test di Valutazione per la Tecnica Analitica", sono piaciuti all'allenatore dei Giovanissimi Nazionali '99 Vittorio Piccotti.

Venerdì 7 Marzo, in qualità di responsabile del Centro di Personal Football Training "Il Nuovo Mister" mi sono recato al centro di allenamento, ad aspettarmi sul campo c'erano Mister Piccotti e il collaboratore Bertolini: insieme abbiamo scelto alcuni degli esercizi di Tecnica Analitica, abbiamo organizzato il terreno di gioco e abbamo svolto i test.

Il risultato è stato un ottimo allenamento, con il ritmo giusto e l'assenza di pause.
I giocatori erano entusiasti, hanno risposto con disponibilità alle nostre richieste e hanno svolto le esercitazioni proposte in maniera dignitosa, pur mostrando alcune carenze.
In effetti l'obiettivo di questa seduta era proprio quello di valutare lo sviluppo delle qualità tecniche in maniera molto precisa per poi intervenire, nelle sedute successive, per colmare le mancanze rilevate.
L'intero allenamento, inoltre, è stato ripreso da una telecamera proprio per rendere la valutazione il più veritiera possibile.

E' stata una giornata molto soddisfacente, che ha rappresentato una notevole iniezione di fiducia, contribuendo a farmi credere ancora di più nei miei mezzi, nelle mie possibilità e nei metodi di lavoro del Centro, per la qui apertura (che avverrà prossimamente) ho investito molto tra tempo, passione, competenza, studio e denaro.

Ringrazio dunque Mister Piccotti e Mister Bertolini per aver creduto in me e nella mia idea, per avermi dato la possibilità di dimostrare, a me stesso e agli altri, che il lavoro e i sacrifici prima o poi ripagano, per avermi nello stesso tempo insegnato che la strada per diventare un allenatore professionista è ancora lunga e per avermi permesso di credere ancora di più nel mio obiettivo: fare della propria passione il proprio mestiere.

Spero che possa nascere una collaborazione utile e produttiva.


Non mi resta che raccontarvi nel dettaglio uno degli esercizi utilizzati Venerdì scorso, gli altri verranno spiegati nei post successivi.


 

Obiettivo Primario: CalciareObiettivo Secondario: Stoppare

Categorie consigliate: Prima Squadra, Juniores, Allievi, Giovanissimi, Esordienti


Numero giocatori: 6

Descrizione:

Si organizzano 3 stazioni da 6 giocatori.
I giocartori eseguono appoggi di prima intenzione al compagno in senso antiorario e passando da quelli posizionati centralmente.
La palla deve entrare all'inerno delle porticine poste davanti a ciascun giocatore per essere giocabile.
L'obiettivo è raggiunto se il test viene ripetuto 3 volte senza errori in 90''.
Ad ogni errore la prova è nulla e si ricominca da capo.


Materiale Occorrente:

Palloni;
Cinesini;
Birilli.